Comune Šmartno pri Litiji

SlovenščinaEnglishItaliano
Attuale posizione:
Contatto - Comune Šmartno pri Litiji

Občina Šmartno pri Litiji
Tomazinova ul. 2
1275 Šmartno pri Litiji


T: (+386) 01/8962-770
F: (+386) 0590-97-480
E: info@smartno-litija.si

ORARIO PER LE PARTI:
• lunedì
08.00 - 12.00
13.00 - 15.00
• mercoledì
08.00 - 12.00
13.00 - 17.00
• venerdì
08.00 - 13.00

Altri dati...

Scuola elementare di Šmartno pri Litiji

Scuola elementare di Šmartno pri Litiji

Osnovna šola Šmartno pri Litiji
Pungrt 9
1275 Šmartno pri Litiji
T: (+386) 01/8900-160

Sito web

La scuola elementare di Šmartno pri Litiji fu fondata nel 1665. Il programma di un anno si svolgeva alla parrocchia. Successivamente, le lezioni si svolgevano in case private e, secondo testimonianze orali, alla cappella di Pungrt, dove insegnavano i monaci di Stična. Secondo il libro degli elogi, distrutto durante la Seconda guerra mondiale, nel 1853 fu introdotto il programma biennale e, quattro anni dopo, il programma triennale. Nell’anno 1868, il decano di Šmartno (Jožef Burger) fondò la prima scuola parrocchiale. Le lezioni si svolgevano al primo piano dell’odierna casa del parroco, in piazza Staretov trg. Il numero degli alunni aumentava e la scuola richiedeva nuovi spazi. Nel 1875 iniziò la costruzione del nuovo edificio scolastico, di fronte alla chiesa. L’apertura solenne della nuova scuola si svolse il 4 novembre 1876, con l’introduzione del programma quadriennale (una delle poche della Carniola).

Nel 1926 fu introdotto il programma di sei anni. Considerando lo sviluppo dell’artigianato e dell’agricoltura di Šmartno e dei dintorni, dal 1898 fino all’inizio della Seconda guerra mondiale, alla scuola si svolgeva il programma avanzato artigianale. Dal 1927 al 1931 si svolgeva inoltre il programma avanzato biennale dell’indirizzo agrario. Nel 1941, la scuola introdusse il programma di sette anni. Nello stesso anno, i Tedeschi sostituirono gli insegnanti sloveni ai loro e perquisirono scrupolosamente le biblioteche che contenevano circa seicento libri. Incendiarono la biblioteca scolastica e trasferirono il materiale della sala insegnanti a Kamnik e Kranj. Oltre alla biblioteca, fu distrutto anche l’archivio scolastico.
Dopo la guerra è stato introdotto il programma ottennale. Considerando la mancanza di spazi, nel 1958 iniziarono a costruire la nuova scuola, che aprì le proprie porte a gennaio del 1964. Negli anni successivi, la scuola subì numerose modifiche. Nell’anno 1991 la scuola ricevette la nuova biblioteca e nel 2003 fu costruito l’annesso, che significò lo svolgimento delle lezioni in un solo turno e l’introduzione del programma di nove anni. Nell’ambito della nuova ala scolastica è stata costruita la piscina, aperta agli alunni e agli abitanti del luogo.

La scuola centrale è frequentata da 497 alunni in 23 sezioni. Tre scuole periferiche (Velika Kostrevnica, Štangarske Poljane, Primskovo) sono frequentate da 80 alunni. La scuola è frequentata da 577 alunni, seguiti da 45 operatori pedagogici.
Oltre all’insegnamento, nell’ambito della scuola si svolgono diversi progetti, laboratori, mostre e ricerche. Molto varia è pure l’offerta d’attività d’interesse, comprendenti il settore scientifico-matematico, la cultura e lo sport. La scuola presta una particolare attenzione all’educazione fisica e allo sport. La scuola elementare di Šmartno è particolarmente orgogliosa della tradizionale corsa “Dnevnikov šolski ekipni kros”. Si organizza dal 2000 ed ogni anno vi aderiscono partecipanti da tutta la Slovenia.

Collegamento al sito ufficiale: Scuola elementare di Šmartno pri Litiji.

.